rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Cronaca

Controlli a tappeto al Piano, scovato un clandestino: aveva il permesso di soggiorno scaduto

E' un egiziano di 30 anni. E' stato trovato durante i pattugliamenti della polizia, incrementati in questi giorni sotto le feste. Posti di blocco anche a Jesi

ANCONA – Ottanta persone controllate e 50 veicoli fermati. Proseguono i servizi straordinari di controllo del territorio, disposti dal questore di Ancona, e concordati con il prefetto Darco Pellos, in sede di Comitato per l’Ordine e la Sicurezza pubblica, al fine di prevenire e contrastare azioni criminali che possono manifestarsi in zone del capoluogo dorico più sensibili ai fenomeni delittuosi.

Questa mattina l'attività ha permesso di scovare un clandestino. Si tratta di un egiziano di 30 anni con il permesso di soggiorno scaduto. E' stato invitato ad andare in questura, all'ufficio immigrazione, a regolarizzare la sua presenza o dovrà lasciare il territorio italiano. La polizia è stata impegnata nei controlli con la squadra dei cinofili e due squadre del Reparto Prevenzione Crimine, al Piano, zona Archi, stazione e Fiera della pesca, al porto.
L’attività delle forze impiegate ha consentito di identificare complessivamente 80 persone, alcune delle quali con precedenti di polizia, e di sottoporre a controllo 50 veicoli. Un servizio specifico di presidio del territorio è stato disposto anche a Jesi, il quale ha visto il coinvolgimento di personale del Commissariato e due pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine. Nello specifico venivano eseguiti 4 posti di controllo, dislocando le pattuglie in modo da consentire adeguata visibilità, che ha consentito di identificare 70 persone, di cui alcune con precedenti di polizia e 40 veicoli.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli a tappeto al Piano, scovato un clandestino: aveva il permesso di soggiorno scaduto

AnconaToday è in caricamento