Sicurezza, controlli a tappeto in tutto il territorio: 4 le denunce

Sono 14 le persone controllate, 368 i cittadini extracomunitari identificati, 409 i veicoli ispezionati, 27 i posti blocco e 13 i locali pubblici controllati

I controlli della Polizia

Continuano i controlli straordinari del territorio da parte della Polizia di Ancona. Il Questore Oreste Capocasa da ieri ha impiegato decine di poliziotti, con pattugliamenti, posti di blocco, ispezioni e segnalazioni. Il bilancio consegnato questa mattina dagli agenti racconta di 914 persone controllate, 368 extracomunitari identificati, 409 veicoli ispezionati, 27 posti di blocco organizzati e 13 locali pubblici controllati. Sono state quattro invece le persone denunciate, nel corso di tre distinte operazioni.

Il primo ad essere denunciato è stato un 30enne del Bangladesh, fermato dagli agenti, nel tardo pomeriggio di ieri, mentre si affacciava in maniera furtiva dall'atrio di uno stabile in pieno centro storico. L'uomo, alla vista della Polizia, ha sbirciato dal portone pensando di non essere visto. Tentativo inutile, con gli agenti che lo hanno identificato. Dai controlli è emerso che il 30enne aveva diversi precedenti penali oltre a non avere documenti per attestare la propria identità. Per questo è stato denunciato.

La seconda operazione invece ha permesso ai poliziotti di denunciare due persone, soprese nella serata di ieri a bivaccare all'interno dell'ospedale, nei pressi dei distributori automatici di bibite ed alimenti. Identificati, un 34enne originario della Romania ed una 41enne italiana, dovranno ora rispondere di invasione di edifici. 

L'ultima denuncia invece è avvenuta intorno alle 20.30, quando un 45enne originario della Tunisia, stava molestando i clienti di un supermercato del centro.  L'uomo, infatti, si proponeva con insistenza per aiutare i clienti a riporre la spesa nelle loro auto, seguendoli quando non intendevano accettare il suo invito. Per lui, che aveva il permesso di soggiorno scaduto da circa 2 anni, è scattata la denuncia ed è stato munito di foglio di via obbligatorio dalla città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • I rifugi di montagna più belli delle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento