Cronaca

Osimo, “Bella ciao” in classe alle elementari: scoppia la polemica

La notizia è apparsa sul Corriere Adriatico. A rispondere alla accuse la dirigente dell'istituto scolastico, che ha spiegato come i testi siano stati proposti dal Comune in un'ottica storica e come la politica non c'entri nulla

La notizia è apparsa sul Corriere Adriatico, e sta generando un acceso dibattito: alunni della scuola elementare Bruno da Osimo, in occasione dei festeggiamenti per l’anniversario della Liberazione, è stato fatto intonare da una maestra – membro della Banda musicale cittadina – il noto canto partigiano “Bella ciao”. L’iniziativa ha provocato la protesta di alcuni genitori, che hanno trovato l’evento troppo connotato politicamente.

A rispondere alla accuse la dirigente dell’istituto scolastico, che ha spiegato come i testi siano stati proposti dal Comune in un’ottica storica e come la politica non c’entri nulla.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Osimo, “Bella ciao” in classe alle elementari: scoppia la polemica

AnconaToday è in caricamento