rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Cronaca Falconara Marittima

Pistola in faccia per la mancata precedenza, ai carabinieri: «Che avrò fatto mai?»

Ora dovrà rispondere dell’accusa di minaccia aggravata, oltre che del porto ingiustificato di un cosiddetto “strumento da segnalazione acustica”

FALCONARA - «E cosa avrò fatto mai, così la prossima volta impara a discorrere»: così ha risposto ai militari che hanno individuato e denunciato un 68enne anconetano dopo che, poco prima, aveva puntato un revolver in faccia ad un altro automobilista che gli aveva fatto notare la mancata precedenza alla rotatoria. È quanto accaduto ieri pomeriggio vicino alla rotonda tra via Marconi e via del Consorzio, a Falconara.

Tutto è iniziato nel pomeriggio quando un 37enne di Falconara aveva incrociato il 68enne alla guida del pick-up. Sarebbe bastata una discussione per una mancata precedenza per far scattare la sua ira. L'uomo è sceso dal mezzo e gli ha puntato in faccia la pistola. Il 37enne si è poi allontanato e ha chiamato immediatamente i carabinieri. Fornita una descrizione sommaria dell’aggressore e attraverso le immagini delle telecamere di sorveglianza, i militari della Tenenza lo hanno subito individuato. L’uomo è stato bloccato dai carabinieri, equipaggiati con i giubbotti antiproiettile, presso un casolare a Gallignano. Sono bastati pochi secondi per ritrovare il revolver tipo magnum sotto il sedile dell’autocarro, caricato con sei colpi a salve, ma del tutto fedele all’arma originale, anche perché senza il tappo rosso obbligatorio per legge.

L'uomo possedeva un’arma a salve di libera vendita con tanto di canna “piombata” priva del tappo rosso sul vivo di volata (parte finale della canna). L’oggetto è stato utilizzato per spaventare e minacciare di morte un ignaro automobilista, la cui unica colpa è stata quella di far notare la mancata precedenza su una rotatoria, in un pomeriggio caldo ed afoso. Ora dovrà rispondere dell’accusa di minaccia aggravata, oltre che del porto ingiustificato di un cosiddetto “strumento da segnalazione acustica” (scacciacani) trasformabile in arma, peraltro privo del previsto tappo rosso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistola in faccia per la mancata precedenza, ai carabinieri: «Che avrò fatto mai?»

AnconaToday è in caricamento