Rimprovera 2 uomini che vogliono salire sul bus senza biglietto, viene picchiato

Il diverbio è diventato subito lite, con urla che hanno richiamato l’attenzione di tutti i presenti nel mezzo pubblico e i passanti e poi la violenza

Foto di repertorio

Tentano di salire sull’autobus senza biglietto e nasce una discussione con l’autista, difeso da un passeggero che, per questo, viene picchiato. La violenza è avvenuta ieri sera intorno alle 22 quando, in via XXIX settembre, due uomini di origini Nordafricane hanno tentato di salire sull’autobus di linea senza avere il biglietto. I due, che secondo la Polizia non erano ubriachi, sono stati redarguiti dall’autista, che ha intimato loro di scendere se non avessero pagato il ticket della corsa. Dall’ammonimento dell’autista Conerobus è nata un’accesa discussione, nella quale è intervenuto un quarto passeggero: un senegalese già sul mezzo e con regolare biglietto, che ha preso le difese dell’autista e, rivolgendosi ai 2 Nordafricani, ha ribadito loro che se volevano salire avrebbero dovuto pagare il biglietto come tutti gli altri. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il diverbio è diventato subito lite, con urla che hanno richiamato l’attenzione di tutti i presenti nel mezzo pubblico e i passanti. Poi la violenza. Infatti, ad un certo punto, uno dei 2 nordafricani ha sferrato un pugno al volto del senegalese. Poco dopo sul posto sono arrivati gli agenti della squadra Volanti della Polizia, che hanno riportato l’ordine e identificato tutti e 3 gli stranieri. Il senegalese è stato trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale di Torrette dai volontari della Croce Gialla. Nulla di grave per lui che, ora, ha tempo 90 giorni per sporgere denuncia contro il suo aggressore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento