rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca

Picchia e insulta la ex: dopo cinque anni la vittima esce allo scoperto

I Carabinieri del Norm hanno ricostruito i contorni di questa triste vicenda scoprendo che dal 2016 andavano avanti le aggressioni, sia verbali che fisiche. Per lui è scattato il divieto di avvicinamento

Per cinque anni ha picchiato, minacciato e insultato l'ex moglie: un uomo questa mattina è stato raggiunto dal provvedimento che dispone il divieto di avvicinamento, emesso dal Gip ed eseguito dai militari del Norm di Ancona, ai luoghi frequentati dalla vittima. Lui, 37enne residente vicino Ancona, già noto alle forze dell'ordine, era stato denunciato ad agosto dalla donna, sua coetanea, dopo l'ennesimo comportamento violento.

I carabinieri hanno ricostruito i contorni di questa triste vicenda scoprendo che dal 2016 andavano avanti le aggressioni, sia verbali che fisiche. La ex aveva denunciato in passato il suo aguzzino per poi ritirare tutto poco dopo per timore di ulteriori problemi nella gestione della vita coniugale. Giorno dopo giorno, però, gli schiaffi diventavano sempre più frequenti tanto da spingere la vittima a raccontare ai militari dei vari episodi che si verificavano sia in casa che fuori dalla scuola dei loro figli.

In particolare la donna aveva raccontato di una tremenda lite avvenuta sotto gli occhi degli altri genitori. L'accorata richiesta di aiuto è stata raccolta dagli uomini dell'Arma che, grazie anche al coordinamento della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona, sono riusciti finalmente a porre fine alla drammatica situazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia e insulta la ex: dopo cinque anni la vittima esce allo scoperto

AnconaToday è in caricamento