Cronaca Numana

Picchia la compagna e minaccia di uccidere il figlioletto, serata di paura in riviera

Momenti di tensione ieri sera a Numana: polizia locale e un carabiniere fuori servizio sono intervenuti su segnalazione di diverse persone che avevano sentito urla e colpi provenire dall'appartamento

NUMANA - Picchia la convivente e minaccia di gettare dalla finestra il figlio di pochi anni. Momenti di tensione ieri sera a Numana: polizia locale e un carabiniere fuori servizio sono intervenuti su segnalazione di diverse persone che avevano sentito urla e colpi provenire dall'appartamento. Secondo quanto ricostruito, l'uomo era già gravato da un provvedimento di allontanamento dalla compagna ma i due si trovavano comunque in vacanza insieme. Vigili e militare hanno trovato anche alcune porte danneggiate. Riportata la calma, il 45enne è stato ascoltato dagli agenti. Nessuna conseguenza per il piccolo e per la madre, a parte la paura. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia la compagna e minaccia di uccidere il figlioletto, serata di paura in riviera
AnconaToday è in caricamento