Massacra di botte la compagna e le ruba il cellulare, arrestato

Completamente ubriaco, ha massacrato di botte la sua compagna all'interno delle mura domestiche, poi le ha sottratto il cellulare. Il fatto è accaduto ieri in pieno centro ad Ancona

Completamente ubriaco, ha massacrato di botte la sua compagna all'interno delle mura domestiche, poi le ha sottratto il cellulare. Il fatto è accaduto ieri in pieno centro ad Ancona, ma i carabinieri del Poggio, in collaborazione con i colleghi della Marina Militare hanno trovato e arrestato il responsabile di questo orribile crimine: si tratta di D. Z., operaio 23enne pregiudicato e cittadino rumeno, connazionale della donna pestata senza pietà.

L'uomo è stato rintracciato dai carabinieri in via Cardeto intorno alle 22.00 di ieri. L’arresto  è stato già convalidato nella tarda mattinata di oggi ed il giovane si trova rinchiuso nel carcere di Montacuto in regime di custodia cautelare in carcere. La donna, vittima di ripetuti soprusi e violenze, è stata accompagnata presso l’ospedale di Torrette, dove si trova in prognosi riservata, a seguito delle lesioni patite.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • «Non faccio sesso da 2 anni», donna lo urla ed arrivano decine di persone

  • «Con quella mascherina nera non può votare»: avvocatessa respinta dal seggio

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Dagli show al semaforo, al grattino da 300mila euro: la sliding door di Tiziano

  • Va a votare, viene presa a calci e pugni da uno sconosciuto: choc al seggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento