rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Quartiere Adriatico / Piazza Camillo Benso di Cavour

Caos davanti al locale, volano sedie e schiaffi: colpito un ragazzino

Il ragazzino è stato seguito dal suo aggressore fin sopra l'autobus. Qui avrebbe continuato ad insultarlo sotto gli occhi terrorizzati dei passeggeri e dell'autista

ANCONA - Attimi di tensione ieri sera poco prima delle 19 sotto i portici di piazza Cavour. Davanti al locale kebab, infatti, si è scatenata una lite tra giovani. I testimoni raccontano di aver assistito ad una discussione tra due ragazzi di origine araba, uno dei quali minorenne. A quanto si apprende il più grande avrebbe sferrato una colpo in faccia al 16enne e da lì si sarebbe scatenato un parapiglia. Sono volate sedie e qualcuno racconta di aver visto spuntare anche un coltello. Ci sarebbero state almeno dieci persone del gruppo presenti al momento dei fatti. 

Alla fine il 16enne con il volto arrossato è riuscito a divincolarsi, a raggiungere il capolinea e a salire sull'autobus Linea 3. Con lui c'erano altri tre amici. Prima che il mezzo partisse, però, il suo aggressore è riuscito a salire a bordo del pullman continuando ad insultare in arabo il 16enne e tirando calci e pugni su portelloni e finestrini. Il tutto sotto gli occhi attoniti dei passeggeri e dell’autista. Questo finché un amico del minore non si è messo in mezzo per cercare di proteggerlo. Alla fine l’aggressore si è deciso a scendere e l'autobus è ripartito mentre, nel frattempo, le Volanti della polizia raggiungevano i portici di piazza Cavour.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos davanti al locale, volano sedie e schiaffi: colpito un ragazzino

AnconaToday è in caricamento