Carcasse di pesci ed esemplari agonizzanti, moria in spiaggia da giorni: il caso in aula

Depositata l'interrogazione al sindaco, i cittadini si chiedono cosa stia effettivamente accadendo in quella porzione di mare

Una delle carcasse_foto Lucia Albanesi

Pesci agonizzanti o già morti sulle spiagge di Falconara e Palombina. I casi si ripetono da giorni e i cittadini si chiedono cosa stia accadendo in quella porzione di mare. Le segnalazioni arrivano da diversi giorni e, dopo il sopralluogo della Capitaneria di Porto, il gruppo consiliare Falconarese Cittadini in Comune/Falconara Bene Comune e SiAmo Falconara Sinistra in Comune ha deciso di portare il caso in Consiglio Comunale. Il capogruppo Loris Calcina ha infatti depositato un’interrogazione rivolta al sindaco Stefania Signorini. 

«E’ importante sapere se al sopralluogo della Capitaneria sia seguito l’auspicato invio all’Istituto Zooprofilattico di alcuni esemplari dei pesci per la contestuale analisi ed i relativi risultati- spiega la nota- anche ieri, 8 Novembre, sia grazie alla segnalazione dei cittadini sia a seguito di un personale sopralluogo, sulla battigia e in acqua erano presenti, oltre alle carcasse dei pesci delle scorse settimane, anche altri pesci interi, non decomposti e altri agonizzanti in posizione rovesciata che si muovevano in pochi centimetri di acqua».

 La risposta dell'Istituto Zooprofilattico
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento