Cronaca Porto

Cerca di salire sul peschereccio, ubriaco in mare rischia l'ipotermia

Soccorsi immediati al Mandracchio per salvare un uomo finito in acqua, "ripescato" con un principio di ipotermia. Decisivo l'allarme e i soccorsi immediati

Voleva salire sul peschereccio dove presta servizio ma, ubriaco, deve aver perso l'equilibrio perché anziché mettere i piedi in coperta è finito in mare. Soccorso stanotte, attorno alle 4, al Mandracchio dove alcune persone hanno allertato il 118 per un uomo in mare. 

Sul posto automedica e Croce Gialla di Ancona. L'uomo, un pescatore tunisino di 50 anni, è stato "ripescato" con un principio di ipotermia ed è stato portato al pronto soccorso dell'ospedale di Torrette. Le sue condizioni non sono gravi grazie anche alla velocità dei soccorsi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerca di salire sul peschereccio, ubriaco in mare rischia l'ipotermia

AnconaToday è in caricamento