menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Guardia costiera

Guardia costiera

Pesca nella zona della raffineria Api, maxi multa per il comandante

Raggiunta l’unità da pesca, i militari hanno intimato lo stop delle operazioni ed hanno condotto il peschereccio nel porto di Ancona

ANCONA - I militari della Guardia Costiera di Ancona, a bordo dell’unità navale denominata GC A83, hanno intercettato un peschereccio che stava pescando in zona vietata, più precisamente nello specchio acqueo compreso tra le strutture della Raffineria API denominate "Isola" e "Monoboa", zona di mare in cui sono presenti sul fondale le condutture di trasporto idrocarburi.

Raggiunta l’unità da pesca, i militari hanno intimato lo stop delle operazioni ed hanno condotto il peschereccio nel porto di Ancona. Per il comandante è scattata una multa da 2mila euro ed il sequestro degli attrezzi da pesca, l’applicazione di 6 punti alla licenza di pesca ed al titolo professionale del comandante.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Gf Vip, Andrea Zenga eliminato dalla casa: «Mi hanno massacrato»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento