Piano, successo per la pesca di beneficenza della Croce Gialla: venduti 400 biglietti

Un successo che, ora, consentirà all Croce Gialla dorica di acquistare nuovi prodotti sanitari utili per le ambulanze e le situazioni di emergenza dove i volontari quotidianamente si spendono per aiutare chi ha bisogno e, a volte, anche salvare delle vite

Croce Gialla al Piano

Bel successo per la pesca di beneficenza della Croce Gialla di Ancona ieri, in occasione della notte bianca del Piano. I volontari della Croce hanno raccolto tantissimi premi messi a disposizione dalle associazioni di commercianti del quartiere Piano per poi rimetterli in gioco. Tantissime le persone che dalle 18:00 alla mezzanotte si sono affacciato allo stand di corso Carlo Alberto per comprare uno o più biglietti, ad ognuno dei quali corrispondeva un premio. Quali? Giochi per bambini, articoli di cancelleria e profumeria, articoli per la casa e tanti opere fatte ad arte dai commercianti stessi come dei gessetti profumati o dei coloratissimi segnalibro. Alla fine sono stati venduti 400 biglietti e quasi tutti i premi sono stati assegnati. Allo stesso tempo un altro stand della croce Gialla si trovava proprio in piazza Ugo Bassi per fare informazione, dare dimostrazioni di disostruzione pediatrica ma soprattutto coinvolgere sempre nuovi volontari nell’associazione. «C’ è sempre bisogno di volontari - ha commentato il presidente della Croce Gialla Alberto Caporalini - Ce ne è bisogno perché, nonostante ad oggi, a 5 anni dell’ennesimo accordo con la Regione di pagamento spese sostenute, non si capisce perché nelle altre aree vaste non ci sono problemi, solo da noi non se ne1Croce Gialla al Piano-2 viene a capo».

Fatto sta che ieri in tantissimi si sono fermati per assistere alle dimostrazioni e ringraziare i volontari per la loro quotidiana opera di pronto soccorso. Vicino alla pesca di beneficenza c’era anche lo stand del truccabimbi dove, per tutta la sera, i bambini si sono fatti truccare dalle ragazze della Croce Gialla. Un successo che, ora, consentirà all Croce Gialla dorica di acquistare nuovi prodotti sanitari utili per le ambulanze e le situazioni di emergenza dove i volontari quotidianamente si spendono per aiutare chi ha bisogno e, a volte, anche salvare delle vite. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento