rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Cronaca

Pesaresi batte un colpo: venerdì 10 febbraio la presentazione della comunità politica “Ancona a colori”

Un progetto per non disperdere le forze e le energie messe in campo durante la cavalcata delle primarie. Carlo Pesaresi presenterà venerdì 10 febbraio alla Mole Vanvitelliana la comunità politica “Ancona a colori”

ANCONA - 

Il silenzio dell’area Pesaresi post primarie è finito. Qualcosa si sta muovendo. Venerdì 10 febbraio alla Sala Boxe della Mole Vanvitelliana l’avvocato che ha sfidato l’assessora al porto nella corsa alle primarie del centrosinistra presenterà “Ancona a colori”. Un partito? Una lista? Carlo Pesaresi resta abbottonato: «no comment». Lascia parlare il lungo post pubblicato sui suoi profili social, dove “Ancona a colori” viene definita una comunità politica. «Durante le primarie, una vasta comunità, variegata e trasversale, si è ritrovata ad occuparsi con passione della nostra città e delle sue prospettive, in uno scenario di profonda e continua trasformazione - si legge nel post -. Un patrimonio vitale, che appartiene a tutta la città e non può essere né abbandonato, né disperso». 

I supporters

Tra i supporters di Carlo Pesaresi (che ricordiamo non ha sfondato per soli 45 voti) si sono visti parecchi giovani, ed è su quel target che l’avvocato intende proseguire un certo discorso per far sì che non si che non si perdano le idee e le energie messe in connessione durante la cavalcata delle primarie. «Un gruppo di ragazze e ragazzi ha ora deciso di continuare a dare un senso a quel bellissimo percorso fatto assieme - continua il post -.Sono giovani, hanno energia, freschezza, vivacità, portano in dote competenze importanti e significative, oltre a una sana dose di allegria».

Una comunità progressista

Non sarà una lista (ancora), ma intanto Pesaresi chiarisce subito il posizionamento politico del progetto: «Ancona a colori sarà una comunità politica ampia, saldamente ancorata ai valori progressisti, aperta ed inclusiva, con lo sguardo rivolto in avanti». Ma davanti c’è rimasto solo uno step, l’ultimo, da affrontare: scendere in campo o no? L’alone di mistero che aleggia intorno alle intenzioni di Pesaresi rende tutto più romantico e coinvolgente. Ma il tempo stringe e l’ora delle scelte sta per suonare. Lo sa bene l’avvocato, che pesa ogni mossa e mette in fila un passo dopo l’altro. Intanto l’appuntamento è fissato a venerdì 10 febbraio alle 18 alla Mole per ripartire dai «contenuti, dai temi e dalle tante proposte che sono emerse nella bellissima iniziativa dello scorso 22 ottobre - ribadisce Pesaresi -. Quel lavoro, lo avevamo detto, non sarebbe andato disperso. E da li ricominciamo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pesaresi batte un colpo: venerdì 10 febbraio la presentazione della comunità politica “Ancona a colori”

AnconaToday è in caricamento