Jesi, la refurtiva passava per i "compro oro": perquisiti due negozi

I Carabinieri hanno dato esecuzione a due decreti di perquisizione locale emessi dalla Procura della Repubblica di Ancona nei confronti dei titolari di due distinti esercizi, indagati per ricettazione

I Carabinieri della Compagnia di Senigallia ed i colleghi della Compagnia di Jesi hanno dato esecuzione a due decreti di perquisizione locale emessi dalla Procura della Repubblica di Ancona nei confronti dei titolari di due distinti esercizi di “compro oro” con sede a Jesi, indagati per ricettazione perché sospettati, in qualità di proprietari di rivendite autorizzate, di acquistare o comunque ricevere “oggetti in oro di provenienza illecita”.

Nel corso della perquisizione, eseguita dai Carabinieri di Ostra Vetere, nel primo negozio, sono stati recuperati un braccialetto in oro giallo, un paio di orecchini in oro giallo e un anello in oro bianco e giallo, che i militari hanno accertato essere stati acquistati da una giovane coppia di ventenni, residenti ad Ostra Vetere, anch’essi denunciati nei giorni scorsi per ricettazione.

Nel secondo esercizio, invece, i Carabinieri hanno rinvenuto i tracciamenti relativi ad altro materiale acquistato nei giorni precedenti dai due indagati già inviato alla fusione e quindi distrutto. Sono stati acquisiti i registri di carico e scarico delle “compravendite” e le foto effettuate ai monili di oro mandati in fusione. In particolare, gli investigatori hanno accertato che nel mese di ottobre erano stati acquistati un orologio, tre collane, quattro bracciali, una carcassa di orologio e minuteria varia, tutti in oro, riconosciuti da vittime di furti attraverso le riproduzioni fotografiche. Gran parte della refurtiva, secondo gli inquirenti, proverrebbe da un furto commesso il 15 ottobre scorso, in un’abitazione di Ostra Vetere di proprietà di una coppia di Olandesi residenti in Italia.

Le indagini dei Carabinieri sono ancora in corso per smascherare la rete di ricettatori del materiale trafugato con i furti nelle abitazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento