Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Banche: perfezionata la fusione Carifac-Veneto Banca, patrimonio con +69 Mln

Perfezionata la fusione per incorporazione di Carifac in Veneto Banca. "Il lavoro fatto in questi anni nel Fabrianese è stato percepito in modo positivo" ha commentato Vincenzo Consoli, a.d. di Veneto Banca

E' stata perfezionata la fusione per incorporazione di Carifac in Veneto Banca, i cui effetti decorrono dal 27 maggio. A partire da questa data Veneto Banca ha assunto l'intero patrimonio attivo e passivo e tutti i rapporti giuridici e di fatto, obblighi e diritti della società incorporata. Il perfezionamento della fusione ha portato all'annullamento di tutte le azioni della Carifac, previo regolamento della liquidazione delle azioni dei soci recedenti. Il rapporto di concambio è stato fissato in un'azione ordinaria di Veneto Banca ogni 42 azioni Carifac e il prezzo di liquidazione, ai fini del recesso, in 0,92 euro per ogni azione. I Soci Carifac hanno aderito all'operazione di conversione per un totale di 1.686.996 nuove azioni Veneto Banca sottoscritte. Attraverso l'operazione, il patrimonio dell'istituto veneto è cresciuto di circa 69 milioni di euro ed ha acquisito 2.310 nuovi soci.

"Siamo molto soddisfatti del risultato ottenuto - commenta l'ad di Veneto Banca Vincenzo Consoli -. dai soci di Carifac solo 342 hanno optato per il recesso, a dimostrazione che il lavoro fatto in questi anni nel Fabrianese è stato percepito in modo positivo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banche: perfezionata la fusione Carifac-Veneto Banca, patrimonio con +69 Mln

AnconaToday è in caricamento