Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Osimo, va al Pronto Soccorso ma non vuole attendere: dà in escandescenza

L'uomo ha letteralmente fatto irruzione nei locali di pertinenza del Pronto Soccorso, inveendo ad alta voce contro un'infermiera addetta al triage minacciandola di morte e seminando panico anche tra i pazienti presenti

E' stato denunciato dagli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Osimo per interruzione di pubblico servizio e minacce G. S., pensionato osimano 62enne. L’uomo, spazientito per aver atteso troppo il suo turno al Pronto Soccorso, ha seminato in panico tra i pazienti e ha minacciato di morte un’infermiera.

Il pensionato si era infatti recato di mattina presto al nosocomio di Osimo, ma dopo aver atteso per un po’ di tempo e stanco di aspettare il suo turno si era allontanato, per poi ripresentarsi dopo alcune ore pretendendo di essere visitato immediatamente.
L’uomo ha letteralmente fatto irruzione nei locali di pertinenza del Pronto Soccorso, inveendo ad alta voce contro un’infermiera addetta al triage minacciandola di morte e seminando panico anche tra i pazienti presenti.

Dopo gli accertamenti degli Agenti diretti dalla Dottoressa Mariella Pangrazi, l’uomo è stato identificato e deferito alla competente Autorità Giudiziaria.    

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Osimo, va al Pronto Soccorso ma non vuole attendere: dà in escandescenza

AnconaToday è in caricamento