rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Patrizia Guerra a Storie Italiane: «Sono criminali e ci minacciano di morte»

La mamma coraggio interviene al programma di Rai 1 condotto dalla giornalista Eleonora Daniele per raccontare le aggressioni al figlio: «Sono un gruppo di 150 ragazzini, mi aspetto una risposta»

«Nelle ultime ore ho ricevuto delle minacce di morte per me e mio figlio. Voglio dire a questi ragazzi di venire fuori, di farvi aiutare. Avete tante cose da dare alla vita, sono pronta ad ascoltare». Sono le parole di Patrizia, la mamma del ragazzino aggredito per ben tre volte ad Ancona da un gruppo di giovanissimi. 

Patrizia, durante la diretta di questa mattina a Storie Italiane su Rai 1, ha ripercorso le tappe delle terribili violenze subite dal figlio iniziate nel 2019. Prosegue la donna rispondendo alle domande della conduttrice Eleonora Daniele: «Più lui stava zitto e più loro reagivano con aggressività. L'ultima volta gli hanno spaccato una cassa bluetooh in testa, ha echimosi in tutto il volto e gli hanno spaccato il setto nasale. Sono tutti individuati ma nessuno ci tutela, mi sono arrivate minacce di morte del tipo “accoltello te e tuo figlio”. Ho detto tutto ai carabinieri, fatto tre denunce e ho cercato di parlare anche con il Provveditorato ma nessuno ci tutela. Parlo a nome mio e di altri genitori».

Durante la trasmissione si è parlato del sistema «a ragnatela» delle baby gang i cui membri vengono da ogni classe sociale e dell’importanza del percorso scolastico in questo senso. «Sono circa 150 ragazzini - prosegue mamma Patrizia - sono vicina alle forze dell'ordine perché loro fanno quello che possono, la magistratura deve intervenire velocemente. Prima però bisogna punirli e poi rieducarli». Lunedì Patrizia sarà di nuovo in trasmissione per continuare a parlare del caso. Nel frattempo prosegue la raccolta delle candidature per entrare nei City Angels, l'associazione che contrasta la lotta al crimine e che da gennaio, su proposta della stessa mamma, dovrebbe sbarcare nel capoluogo (per candidarsi inviare una mail a: info@cityangels.it).  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Patrizia Guerra a Storie Italiane: «Sono criminali e ci minacciano di morte»

AnconaToday è in caricamento