Patente revocata da 15 anni, guidava ubriaco: nei guai un sessantenne

Sequestrato il quadriciclo a motore su cui viaggiava. Maxi controlli dei carabinieri: patente ritirata a un giovane per un grammo di marijuana

Foto di repertorio

Sull’asse nord-sud alla guida di un quadriciclo a motore, ubriaco e senza patente perché gli era stata revocata 15 anni prima. Ora sono guai per un 60enne anconetano, fermato dai carabinieri della stazione di Brecce Bianche ieri pomeriggio mentre viaggiava sulla bretella in direzione centro. L’evidente stato di alterazione è stato confermato dall’alcoltest: 1,81 g/l, quasi tre volte superiore al limite di legge. Dagli accertamenti, poi, è emerso che la patente gli era stata revocata nel maggio 2004, per questo è scattato il sequestro del veicolo.

Nell’ambito dell’attività preventiva di controllo del territorio, attuata con un massiccio dispiego di 17 pattuglie, i militari della Compagnia di Ancona hanno scovato anche un 26enne romeno che transitava a bordo do una Kia in via Marconi con un grammo di marijuana nelle tasche: i carabinieri della stazione di Ancona Centro hanno sequestrato lo stupefacente e segnalato il ragazzo alla Prefettura, inoltre gli hanno ritirato la patente.

Nell’ambito dei controlli sono state identificate 213 persone, ispezionati 173 veicoli, controllate 19 persone sottoposte agli arresti domiciliari ed effettuati 2 interventi per segnalazioni di veicoli sospetti pervenute al 112. Elevare inoltre diverse contravvenzioni nei confronti di automobilisti indisciplinati per un importo totale di 1500 euro

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento