rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Choc in strada, viene morsa da due pastori maremmani mentre fa jogging

Il proprietario dei due animali invece che soccorrerla è tornato a casa come se niente fosse: «Lei mi ha insultato e mi sono sentito aggredito»

Stava facendo jogging con il suo cagnolino di piccola taglia quando è stata aggredita da due pastori maremmani. Choc domenica mattina in zona Stadio del Conero, dove una donna anconetana è stata morsa al braccio dai due cani, sfuggiti poco prima dal controllo del loro proprietario. 

La donna ha tentato di proteggere il suo amico a 4 zampe e per questo i due grossi animali l'hanno ferita al braccio. Il proprietario dei maremmani è stato successivamente identificato dalla Polizia di Ancona e rintracciato presso la propria abitazione. Ha ammesso di essere il proprietario degli animali, che sarebbero vaccinati e microchippati, riferendo di essersi allontanato dalla donna, preoccupandosi di recuperare solo i suoi animali, poiché si è sentito aggredito ed insultato dalla vittima. I cani sono stati trovati ben curati e custoditi all’interno di un recinto. Ora sarà proprio la donna a decidere se voler denunciare o meno l'accaduto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Choc in strada, viene morsa da due pastori maremmani mentre fa jogging

AnconaToday è in caricamento