Party con alcol e cocaina, arrivano le Volanti: giovane si scaglia contro i poliziotti

Il 24enne portato all'ospedale e denunciato: aveva organizzato un festino in casa con tre amici

foto d'archivio

Aveva organizzato un party con gli amici a base di alcol e droga. Ma alla vista della polizia, intervenuta su richiesta dei vicini, ha dato in escandescenze: si è conclusa all’ospedale con una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale la serata di un 24enne anconetano che la notte scorsa, alle 2,15, festeggiava con gli amici in via della Madonnetta.

C’erano le luci accese e musica a tutto volume nella dependance di un’abitazione. Visto l’orario, gli agenti delle Volanti hanno bussato alla porta per un controllo: così hanno constatato che all’interno vi era stato un festino organizzato dal proprietario dell’abitazione e da tre amici. Sul tavolo, però, oltre alle bottiglie di vino e birra che erano state consumate, c’erano anche i residui di cocaina che il proprietario aveva assunto nel corso della serata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quest’ultimo, durante il controllo, anche a causa del mix di droga ed alcol, ha reagito violentemente nei confronti dei poliziotti che ha spintonato nel tentativo di colpirli. Sul posto è giunta un’ambulanza della Croce Gialla che ha trasportato il 24enne anconetano al pronto soccorso di Torrette dove è stato trattenuto per le cure del caso: il giovane è stato denunciato per resistenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Crisi respiratoria fatale, addio Alessia: muore a 22 anni dopo 8 giorni di agonia

  • Positivo al Coronavirus con tosse e febbre, fermato in stazione: è passato per Ancona

  • Pauroso incidente tra 4 auto, 2 finiscono in un campo: ci sono dei feriti

  • Assunzioni al Comune di Ancona, 22 posti a concorso: domande dal 10 luglio

  • Addio Matteo, fortissimo guerriero: in lacrime per il giovane consulente

  • «Aiuto, lasciami, non mi toccare», le ultime parole di Fiorella prima del colpo mortale

Torna su
AnconaToday è in caricamento