Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Falconara, da giovedì partono i vigilantes

Vigilanza privata al via domani come da emandamento presentato in consiglio comunale dai capigruppo Cipolletti e Baia. Armati ma anche pronti ad allertare le forze dell'ordine in caso di bisogno

Occhi in più, la notte, per sorvegliare Falconara. Da domani pattuglie di vigilanza privata, chiamata e pagata dal Comune, saranno in strada per controllare parchi pubblici, palazzi comunali, aree demaniali e, in caso di bisogno, avvertire le forze dell'ordine dello Stato. Il progetto - in via sperimentale da domani fino a metà settembre dalle ore 22:00 fino alle 6:00 - è frutto dell'emendamento al bilancio presentato nei giorni scorsi dai capigruppo Romolo Cipolletti (Falconara in Movimento) e Raimondo Baia (Uniti per Falconara).

"Un occhio in più sulla città. Fra una decina di giorni faremo un monitoraggio dell'attività per verificare i risultati" spiega Cipolletti che è anche presidente della Commissione Sicurezza. Una decisione, quella di ricorrere alla vigilanza privata, che ha suscitato non poche polemiche da parte delle opposizioni, critiche per il mancato rifinanziamento del fondo di solidarietà e delle esenzioni totali per nido e mensa scolastica. 

"Fa parte del gioco delle parti - conclude Cipolletti - Loro indicano ciò che avrebbero fatto al posto nostro ma le elezioni le abbiamo vinte noi. I soldi per finanziare questo progetto si troveranno da un'intensificazione della lotta all'evasione, come nel caso dei passi carrabili e da altre partite contabili. Se funziona lo riproporremo anche in concomitanza delle festività natalizie". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falconara, da giovedì partono i vigilantes

AnconaToday è in caricamento