Jesi-Ancona: per evitare scontri mercoledì cambia la viabilità

Su richiesta del Commissariato il comandante della municipale di Jesi ha emesso un'ordinanza con la quale dispone modifiche alla circolazione in occasione dell'incontro di calcio tra Jesi e Ancona

Su precisa richiesta del Commissariato della polizia di Stato, il comandante della polizia municipale di Jesi ha emesso un'ordinanza con la quale dispone modifiche alla circolazione in occasione dell'incontro di calcio di mercoledì tra Jesi e Ancona.
In particolare, nella giornata di mercoledì, è istituito il divieto di sosta dalle 9 alle 18,30 e il divieto di transito dalle 12 alle 18,30 a tutti i veicoli in via Radiciotti, via Raffaello Sanzio (nel tratto compreso tra via San Francesco e via Gianandrea), via Rossini (nel tratto compreso tra via Radiciotti e via San Francesco), via Gianandrea e via Mestica. In via San Francesco, nel tratto compreso tra via Mestica e via Rossini, è vietata nel medesimo orario la sosta, ma è consentito il transito.

La decisione è stata presa  sulla base della documentazione fornita dal Commissariato stesso, motivata sia dalla “mancanza di idonea area parcheggio per la tifoseria ospite dello stadio”, sia “di evitare contatti tra opposte tifoserie”.
I divieti saranno individuati fin da domani con apposita segnaletica da parte del servizio opere pubbliche che è impegnato ad effettuare in zona anche lavori per lo sgombero degli ultimi cumuli di neve e della rimozione di rami pericolanti. I tifosi ospiti, a cui sono stati riservati 743 biglietti, potranno accedere nelle strade indicate, muniti del tagliando di ingresso allo stadio che dovrà essere esibito ai corpi di polizia a richiesta.

L'Amministrazione comunale, nello scusarsi con i residenti della zona del disagio creato che è assolutamente indipendente dalla propria volontà, si è già raccordata con forze dell'ordine e i dirigenti scolastici per salvaguardare l'attività scolastica degli istituti Itis e Ipsia  presenti nelle immediate vicinanze dello stadio.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ancona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Schianto in superstrada, camion invade la corsia di sorpasso e fa ribaltare un'auto

  • Gli amici lo aspettano per cena, ma lui non arriva: lo trovano morto in bagno

Torna su
AnconaToday è in caricamento