Corso Mazzini: al via al tribunale unico di Ancona e già si fanno ore di fila

Ore di fila soprattutto agli sportelli dell'ufficiale giudiziario al piano terra e a quello del penale al primo piano. L'ordine degli avvocati ha lanciato l'allarme e mette in guardia dal rischio blocco dei servizi

Partiti con il nuovo tribunale unico d'Ancona. Le sedi distaccate della giustizia di Osimo, Jesi, Senigallia e Fabriano oramai non esistono più e tutti i faldoni dei processi della provincia sono ormai un affare del “Palazzaccio” di corso Mazzini. Tuttavia la nuova geografia della giustizia non sta certo prendendo forma senza qualche mal di pancia. File di ore agli sportelli, ritmi serrati per le udienze di penale e civile, poco spazio per l'archivio storico dei processi della provincia e una serie di disservizi su cui l'ordine dei giornalisti anconetani ha messo in guardia da tempo. Va dato atto al tribunale però di essere partito per tempo e aver organizzato bene l'accorpamento dal punto di vista logistico. Ma quali sono le criticità ad oggi?

SPORTELLO DELL'UFFICIALE GIUDIZIARIO. Questo, dove si esternano notifiche, pignoramenti ed esecuzioni di beni, ha visto, dalla settimana scorsa, un deciso aumento delle richieste e un sensibile aumento delle code, che hanno raggiunto anche le due ore. Questo perchè, di contro all'aumento delle richieste, non sono arrivati gli ufficiali giudiziari dalla sedi distaccate. Il motivo?  Non ci sarebbe posto per loro. Manca lo spazio materiale. Una criticità su cui l'ordine degli avvocati ha scritto una lettera ufficiale alla Corte D'Appello perchè quel servizio resti nelle 4 città di provincia. Al contrario il rischio sarebbe “il blocco dell'attività giudiziaria”. Non solo lo sportello dell'uff. Giudiziario perchè anche quello dei procedimenti penali è unico e non può sostenere tutte le richieste.

foto(11)-2ARCHIVI NON CORRENTI. Sono tutti i processi passati in giudicato che devono arrivare ad Ancona. In tribunale non ci sarebbe posto per cui servirebbe un locale esterno ad hoc, che deve essere messo a disposizione dal comune dorico. Peccato che, nonostante la richiesta del tribunale sia arrivata da mesi, la giunta Mancinelli ancora deve trovare un locale sua proprietà che risponda alle esigenze per quel determinato utilizzo. Cioè quello di archivio storico dei processi.

SPORTELLO VOLONTARIA GIURISDIZIONE. Questo è un servizio dedicato ad una utenza non professionale, che può concedere autorizzazioni in merito ad esempio il deposito di una richiesta di spesa per una persona interdetta. Il fatto è che è impensabile che i cittadini si spostino tutti ad Ancona, per cui il tribunale ha chiesto ai comuni di Osimo, Senigallia, Jesi e Fabriano di creare uno sportello comunale che possa fare da tramite, ma anche questo è in stand by.

Nota positiva arriva nell'ambito del civile dove, il tribunale, in concertazione con l'ordine degli avvocati dorici, ha creato 3 nuovi sportelli del civile, per rispondere in modo più deciso al popolo della giustizia che in questi giorni arriverà in corso Mazzini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento