Scuole, parte il “Piedibus” a Maggini e Grazie-Tavernelle, domani tocca alle Savio

Inaugurato ieri "l'autobus umano" , formato da bambini in movimento, accompagnato da adulti volontari (per lo più genitori e familiari) con tanto di tesserini, orari, capolinea, fermate e percorsi prestabiliti

Inaugurato ieri il servizio di Pedibus: “l’autobus umano” , formato da bambini in movimento, accompagnato da adulti volontari (per lo più genitori e familiari) con tanto di tesserini, orari, capolinea, fermate e percorsi prestabiliti, alla presenza dell’assessore Stefano Foresi, è diventato operativo per le Maggini dell’Istituto comprensivo "Grazie-Tavernelle" (in collaborazione con l’associazione ‘Si può fare Onlus’)  mentre sabato 21 settembre,  sarà inaugurata invece la linea SAVIO2. L’iniziativa era già partita lunedì scorso con la partecipazione dell’assessore alle Politiche Educative, Tiziana Borini, per le  scuole primarie “Montessori” e  “Pietralacroce”.

Si tratta di un’esperienza dinamica di collaborazione tra Amministrazione Comunale, Istituti Comprensivi, famiglie e Associazioni di volontariato che operano da tempo in questi quartieri e che si sono rese parte attiva per rendere operativo questo progetto.
“La diffusione del “Pedibus” nelle scuole primarie e secondarie di primo grado è uno degli obiettivi dell’Assessorato alle Politiche Educative con la collaborazione dell’assessorato alla Partecipazione Democratica – scrive il Comune in una nota –  che ha in programma il coinvolgimento nel progetto di tante altre scuole cittadine.

Il Pedibus consente di promuovere: l’educazione stradale: andare a scuola a piedi significa per i bambini imparare sul campo le regole di comportamento di un pedone in strada, in stretta relazione con i tanti progetti di educazione stradale realizzati nelle scuole ed agli obiettivi legati alla sicurezza stradale perseguiti dalla nostra Amministrazione; l’educazione ambientale ed alla salute attraverso l’adozione di abitudini di vita salutari e sostenibili, ecologiche e non inquinanti, camminando a piedi ogni giorno, favorendo la socializzazione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Incendio nella notte, paura in un palazzo del centro: 4 persone in ospedale

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento