rotate-mobile
Cronaca

Ubriaca inizia ad insultare e minacciare i poliziotti, la 20enne si rifiuta di andare in Questura e viene denunciata

La giovane era in compagnia di altri tre ragazzi. All'arrivo della polizia ha iniziato ad insultare e minacciare gli agenti. Per lei è scattata la denuncia

Una ragazza di 20 anni è stata denunciata dopo aver minacciato ed insultato gli agenti a seguito di un controllo. E' quanto successo nella serata di ieri, intorno le 23, nei pressi del parchetto di via Beniamino Gigli. La 20enne al momento del controllo da parte della polizia di Ancona era in compagnia di altri tre ragazzi.

La ragazza, ubriaca e già conosciuta alle forze dell'ordine per alcuni precedenti per lesioni e danneggiamenti, ha iniziato ad inveire contro i poliziotti, minacciandoli ed insultandoli. Non paga si è rifiutata di salire nella Volante per raggiungere la Questura ed essere identificata. Per lei è scattata la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale e per ubriachezza molesta. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaca inizia ad insultare e minacciare i poliziotti, la 20enne si rifiuta di andare in Questura e viene denunciata

AnconaToday è in caricamento