menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Easy Park, in città la sosta si paga con l'applicazione

Anche ad Ancona è possibile pagare la sosta sulle strisce blu con EasyPark, leader europeo nel mobile parking, già disponibile in 170 città italiane

Anche ad Ancona si può gestire e pagare la sosta su strisce blu con EasyPark, il sistema di mobile parking più diffuso in Italia ed in Europa. Il servizio è già attivo. Tramite l’App EasyPark, scaricabile per iOS, Android e Windows Phone- l’automobilista può comodamente attivare, prolungare, terminare e pagare la propria sosta.

Diversi i vantaggi: l’utente risparmia tempo nelle operazioni di sosta, può prolungare la durata della sosta direttamente dal proprio cellulare, ovunque si trovi, o interromperla anticipatamente al rientro in auto, e pagare solo per la sosta effettivamente consumata, nel rispetto delle tariffe stabilite dall’Amministrazione comunale; infine può utilizzare il servizio nelle città, italiane ed estere, in cui è disponibile. L’automobilista può infatti usufruire del servizio in tutte le città in cui EasyPark è operativo: in 170 comuni italiani, tra i quali Ascoli Piceno, San Benedetto del Tronto, Sant’Elpidio a Mare,  Potenza Picena, Numana, Osimo oltre a più di 400 comuni all’estero. EasyPark vanta la maggior copertura territoriale a livello italiano ed europeo.

L’Assessore alla viabilità, Stefano Foresi sottolinea come, ancora una volta, la città di Ancona sia attenta ed attiva sul tema “Smart City” grazie alla fattiva e costante collaborazione della M&P. Un’azienda partecipata al 100% dal Comune di Ancona sempre alla ricerca di miglioramenti e soluzioni all’avanguardia per i cittadini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento