Cronaca Senigallia

Soldi sequestrati e multe da oltre 2mila euro, stangata sui parcheggiatori abusivi

I carabinieri sono intervenuti dietro l’ospedale dove da anni si assiste alla presenza di stranieri che dirigono il traffico della sosta

Erano in tre e stavano presidiando il parcheggio dell’ospedale di Senigallia come parcheggiatori. Sono stati fermati dai carabinieri di Senigallia che oltre a sequestrare loro i soldi “guadagnati” durante la giornata (90 euro) hanno elevato loro sanzioni da 2.300 euro. Si tratta di tre senegalesi di 24, 29 e 31 anni, al momento regolari in Italia e residenti nel Pesarese, Trieste e Catania. Altri stranieri, 17 in tutto, sono stati controllati tra viale Leopardi, piazza Manni e piazza Simoncelli.

È il giro di vite delle forze dell’ordine contro i parcheggiatori abusivi. Le monete sequestrate saranno devolute alle casse comunali. I tre rischiano anche una denuncia. Per effetto del decreto Salvini i tre, in caso di recidiva, potrebbero essere denunciati alla Procura della Repubblica: l’attività non autorizzata di parcheggiatore è infatti un reato che è stato introdotto nel codice della strada.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soldi sequestrati e multe da oltre 2mila euro, stangata sui parcheggiatori abusivi

AnconaToday è in caricamento