Soldi in cambio di un posto "sicuro", denunciato un parcheggiatore abusivo

Un giovane parcheggiatore abusivo, di origine ghanese e già allontanato dal nostro territorio, è stato denunciato ieri mattina dai carabinieri

parcheggiatore abusivo (foto di repertorio)

ANCONA - Un giovane parcheggiatore abusivo, di origine ghanese e già allontanato dal nostro territorio, è stato denunciato ieri mattina dai carabinieri. I militari lo hanno visto avvicinarsi agli automobilisti, che avevano appena parcheggiato l’auto, e chiedere il “contributo” in cambio del “parcheggio sicuro”.

Il ghanese è stato prima multato, applicando le disposizioni entrate in vigore nel dicembre scorso che hanno inasprito le sanzioni, poi denunciato per essersi sottratto alla precedente provvedimento di allontanamento e infine condotto presso la locale Questura per gli adempimenti connessi all’espulsione definitiva dal territorio nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo caso anche nelle Marche: positivo al primo test in attesa di controprova

  • Coronavirus, Marche blindate: firmata l'ordinanza

  • Coronavirus, Ceriscioli sta per blindare le Marche. Conte telefona: «Fermi tutti»

  • Coronavirus, altri 2 tamponi positivi: salgono a 3 i casi nelle Marche

  • I carabinieri: «Apra il cofano», lui: «C'è solo un po' di fumo». Arrestato con 5 kg di droga

  • La malattia ha spento il sorriso di Carlo Termentini, lutto nell’imprenditoria

Torna su
AnconaToday è in caricamento