Il bar rischia di chiudere, una raccolta fondi per salvarlo: «Il danno è stato enorme»

Daniele Donati del Papero Bar chiede aiuto su GofundMe: «Non vogliamo l'elemosina, ma i debiti si accumulano e spendo 100 euro al giorno di costi fissi: così dovrò vendere»

Daniele Donati, titolare del Papero Bar

Una raccolta fondi per aiutare il bar a sopravvivere. L’appello è di Daniele Donati, titolare del Papero Bar di corso Carlo Alberto, che si è rivolto alla piattaforma GofundMe per sperare di rivedere una luce in fondo al tunnel. «Dopo 9 anni di attività e sacrifici ci troviamo di fronte ad un problema più grande di noi - scrive -. Purtroppo e giustamente siamo chiusi da più di un mese e non siamo per riaprire. Non riusciamo a sostenere le spese fisse di gestione: noi e tanti altri bar in tutta Italia abbiamo pensato di chiedere il vostro aiuto. Un grazie anticipato a tutti coloro che vorranno darci una mano».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Conti alla mano, Daniele spende 100 euro al giorno tra affitto, acqua, luce e gas. «In realtà non voglio chiedere l’elemosina, la mia è una forma di protesta silenziosa per far capire la situazione in cui ci troviamo - spiega il commerciante -. Le attività di ristorazione e i bar probabilmente saranno le ultime a ripartire: il danno è enorme, al punto che sto valutando seriamente di vendere il bar, se lo stop verrà prolungato anche a maggio. I debiti si accumulano, i costi fissi vanno comunque sostenuti. Così rischio di non farcela». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Dagli show al semaforo, al grattino da 300mila euro: la sliding door di Tiziano

  • Meteo, l'autunno irrompe sulle Marche: in arrivo temporali e crollano le temperature

  • Sconfitta dal Marina alla prima di campionato, l'Anconitana è già una delusione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento