Cronaca

Chiesa: il Papa nomina cardinale il vescovo della diocesi Ancona-Osimo

Il vescovo della diocesi Ancona-Osimo Edoardo Menichelli è stato nominato cardinale da Papa Francesco che, in occasione dell'Angelus domenicale, ha elencato il 20 nuovi porporati provenienti da tutto il mondo

Stamattina Papa Francesco ha annunciato i nuovi cardinali in occasione dell’Angelus domenicale. Tra questi c’è anche Edoardo Menichelli, vescovo della diocesi Ancona-Osimo. Menichelli non solo è stato scelto dal Papa per diventare un senatore della Chiesa, insieme ad altri 19 nomi provenienti da 14 nazioni di tutto il mondo. Avendo lui meno di 80 anni, potrà anche partecipare e votare in caso di conclave. Insomma un’investitura di prestigio per il pastore dei fedeli anconetani e osimani. 

Con questa scelta Papa Francesco prosegue sulla strada di nominare al collegio pastori di diocesi che, in precedenza, venivano considerate fuori da quelle così dette «cardinalizie». Da quì la scelta di assegnare la berretta rossa ai nuovi porporati italiani: gli arcivescovi di Ancona Edoardo Menichelli e di Agrigento Francesco Montenegro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiesa: il Papa nomina cardinale il vescovo della diocesi Ancona-Osimo

AnconaToday è in caricamento