Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Avvocato trovato morto nel suo studio in centro, addio a Paolo Gnemmi

Il legale è stato trovato senza vita dai colleghi

Paolo Gnemmi

ANCONA - Stroncato da un malore mentre era nel suo ufficio di via Matteotti. Gli avvocati di Ancona piangono Paolo Gnemmi, legale specializzato in diritto civile scomparso ieri a 62 anni. Gnemmi è stato trovato senza vita ieri mattina dai colleghi dello studio Boscarato, dove prestava servizio. Inutile la chiamata al 118, con il personale medico che ha potuto solo constatare il decesso del legale. 

Iscritto all’albo nel 1986, Gnemmi si è occupato principalmente di diritto del lavoro e matrimoni. Il lutto ha sconvolto l’ordine forense di Ancona, che ha manifestato il cordoglio con una nota. «Una persona buona, affabile e gentile nei modi e nelle espressioni. Un validissimo collega, dotato di grande competenza e professionalità in diritto civile con particolare riferimento al diritto societario e commerciale – ha detto il presidente dell’Ordine degli Avvocati di Ancona Maurizio Miranda- poco più che sessantenne, si era iscritto all'albo nel 1986 ed ha sempre esercitato la professione nel massimo rispetto dei principi di correttezza che hanno sempre ispirato la sua condotta. Oggi gli avvocati del Foro di Ancona, uniti alla famiglia del collega, piangono una grande perdita, sia sotto il profilo professionale che sotto il profilo umano» ha concluso Miranda.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avvocato trovato morto nel suo studio in centro, addio a Paolo Gnemmi

AnconaToday è in caricamento