rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca

Ancona in lutto: è morto l’imprenditore Giampaoli

Si è spento nella notte il re dei panettoni ed ex calciatore dell’Anconitana. Tanti i messaggi di cordoglio arrivati sui social e alla famiglia

Si è spento questa notte l’imprenditore dolciario Paolo Giampaoli, uno dei simboli della città. “Palì”, oltre ad essere considerato il “Re dei panettoni” con la sua Industria Dolciaria nata nel 1900 aveva legato il suo passato calcistico a quello dell’Anconitana diventandone uno dei baluardi tra gli anni '60 e '80. Nel suo passato è stato anche presidente di Confindustria Ancona. I colori biancorossi sono sempre stati la sua passione, colori seguiti da vicino sulle tribune del Dorico, del Del Conero e di tutta Italia anche dopo aver smesso di giocare. 

Classe 1941, da tempo soffriva di problemi di cuore ma con il suo spirito battagliero non si era mai arreso. Fino a questa notte, con la moglie e il figlio Gabriele sempre accanto. La notizia è stata data da alcuni amici su Facebook e subito sono piovuti messaggi di cordoglio da chi si è fatto sempre voler bene da tutti.

Anche il sindaco Valeria Mancinelli ha voluto esprimere il suo cordoglio: "Ci lascia un personaggio storico, con uno spirito anconetano fortissimo. Grande imprenditore ma sopratutto anima popolare. Un vuoto che si sentirà. R.I.P. Pallì". Immancabile il pensiero della sua Ancona, pubblicato attraverso Facebook: "La Società si stringe in un abbraccio e porge le più sentite condoglianze alla famiglia Giampaoli per la scomparsa dell’amato Giampaolo. Da sempre legato al prestigioso nome dell’azienda dolciaria di famiglia e ai colori biancorossi, Giampaoli, classe 1941, è stato prima indimenticabile giocatore con la casacca dorica, con la quale ha seguito tutta la trafila sin dalle giovanili fino all’esordio in prima squadra, e poi negli anni a seguire fedele e appassionato partner commerciale al fianco della Società. “Palì” resterà nel cuore di tutti i tifosi e della città, che serberanno per sempre il ricordo di un grande uomo di sport, con una eleganza di altri tempi. Domenica i giocatori dell’Ancona Matelica scenderanno in campo con il lutto al braccio per onorare la sua memoria".

I funerali si terranno domani alle 15 alla Parrocchia di Torrette. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancona in lutto: è morto l’imprenditore Giampaoli

AnconaToday è in caricamento