Cronaca

Nessun controllo di green pass e temperatura, multa al titolare: la palestra chiude 5 giorni

Ancora controlli da parte della Squadra Amministrativa di Sicurezza della Questura di Ancona. Nei giorni di stop l'attività dovrà adeguarsi alle normative

Foto di repertorio (Today)

Facevano entrare gli iscritti senza controllo del green pass e senza misurare prima la temperatura. Gli agenti della Squadra Amministrativa di Sicurezza della Questura ieri hanno accertato le violazioni dei dipendenti di una palestra di Ancona: per il titolare è scattata la multa di 400 euro e la chiusura per 5 giorni lavorativi. 

In particolare veniva accertato dalla polizia che il personal trainer presente all'ingresso della palestra non ottemperava all'obbligo di verificare che i clienti fossero in possesso della certificazione verde e, inoltre, veniva omesso di controllare la temperatura alle persone nel momento dell' ingresso all'interno della struttura. 

Nei cinque giorni di stop forzato, l'attività dovrà adeguarsi alle normative anti Covid e, in caso di recidiva, la chiusura sarà di 30 giorni. I controlli di questo tipo, voluti fortemente dal Questore e finalizzati alla verifica del rispetto delle norme anticovid, proseguiranno in tutta la città.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nessun controllo di green pass e temperatura, multa al titolare: la palestra chiude 5 giorni

AnconaToday è in caricamento