Cronaca Quartiere Adriatico / Piazza Camillo Benso di Cavour

Danni da terremoto, parzialmente inagibile la sede del Consiglio Regionale

La verifica specifica volta a valutare l’agibilità degli edifici dopo il terremoto ha messo in luce alcune criticità nel cortile interno. Scattata l’ordinanza

Il terremoto ha danneggiato i cornicioni del cortile interno della sede del Consiglio Regionale. Rischiano di cadere e per questo motivo è scattata l’ordinanza che dichiara la parziale inagibilità del Palazzo delle Marche di piazza Cavour. Il provvedimento urgente è stato firmato dal sindaco Valeria Mancinelli lo scorso 24 maggio dopo il sopralluogo del 20 aprile scorso. 

In quella occasione i tecnici incaricati dalla stessa Regione Marche, proprietaria dell’immobile, hanno rilevato il pericoloso stato dei cornicioni che si trovano sopra al cortile interno dell’edificio. La verifica rientrava nella tipologia AEDES (Agibilità e Danno nell’Emergenza Sismica) e l’esito è stato chiaro: pezzi di cornicione rischiano di cadere con il conseguente pericolo per la pubblica incolumità, da qui la necessità del provvedimento urgente che riguarda solo il cortile interno dell’edificio. 

L’ordinanza ha effetto immediato e resterà in vigore finché le criticità rilevante non verranno messe in totale sicurezza. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danni da terremoto, parzialmente inagibile la sede del Consiglio Regionale

AnconaToday è in caricamento