Palazzo della Signoria, si aprono le porte per cittadini e turisti

Nel loggiato posto al primo piano sarà anche possibile visitare la mostra “Jesi città della seta”

Palazzo della Signoria

Palazzo della Signoria apre le porte a cittadini e turisti per i mesi di luglio ed agosto con un programma di attività che punta a valorizzare la storia dell’edificio e l’importanza sotto il profilo architettonico ed artistico. Le novità principali riguardano i pomeriggi e i venerdì sera con aperture straordinarie grazie ai volontari Anteas che assicureranno la loro presenza dal martedì al sabato dalle ore 17 alle ore 19 e ai ragazzi del servizio civile che saranno operativi dalle ore 21 alle ore 23 ogni venerdì sera. Restano confermate le aperture mattutine, con visite guidate ai fondi della Biblioteca e alle mostra cartografica presente nella Sala Planettiana ogni giovedì mattina alle ore 11.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel chiostro del Palazzo è stato affisso un nuovo ampio pannello che descrive le caratteristiche architettoniche e artistiche dell’edificio in quattro lingue (italiano, inglese, francese e tedesco), mentre i volontari Anteas ed i ragazzi del servizio civile saranno disponibili a fornire ulteriori informazioni e spiegazioni, avendo tutti maturato una preparazione più che adeguata in tal senso. Nel loggiato posto al primo piano sarà anche possibile visitare la mostra “Jesi città della seta”, un percorso espositivo sulla lavorazione della seta nella nostra città, nato all’interno della celebrazione dei “100 anni di 8 ore” e della filandaia sindacalista Gemma Perchi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento