Brasile: prete marchigiano per la megachiesa di San Paolo

La struttura è stata edificata grazie ai proventi delle vendite dei 12 milioni di cd e di 9 milioni di copie dell'ultimo libro dalla popstar religiosa di origine marchigiana padre Marcello Rossi

Una croce alta 44 metri dominerà il Santuario Theotokos “Mae de Deus” (Madre di Dio), a San Paolo del Brasile, una mega-chiesa che si estenderà per 30mila metri quadri e potrà ospitare 100 mila fedeli.

Definita dall’ANSA la “chiesa cattolica più grande del paese più cattolico del mondo”, è stata inaugurata ieri, la struttura è stata edificata grazie ai proventi delle vendite dei 12 milioni di cd e di 9 milioni di copie dell’ultimo libro dalla popstar religiosa di origine marchigiana padre Marcello Rossi.

Fonte: ANSA
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Zona arancione, per Acquaroli non basta: «Presto ordinanza anti-assembramento»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

Torna su
AnconaToday è in caricamento