rotate-mobile
Cronaca Falconara Marittima

“Ovulatore” scoperto all’aeroporto di Falconara: nell’addome 30 involucri di cocaina

In pancia sequestrati 30 involucri contenenti cocaina purissima per un totale di circa 350 grammi: l'uomo è stato arrestato con l'accusa di traffico internazionale di sostanze stupefacenti

Venerdì finanzieri e doganieri, hanno fermato all’Aeroporto delle Marche un passeggero sospetto, originario della Nigeria, appena giunto in Italia con un volo della compagnia “Ryanair” proveniente da Düsseldorf.

A fronte delle domande di rito formulate all’atto del controllo, l’uomo ha manifestato evidenti segni di nervosismo che hanno indotto nelle Fiamme Gialle il sospetto di trovarsi di fronte ad un “ovulatore”.
E’ stato così che, a seguito dei previsti accertamenti radiologici eseguiti presso l’ospedale di Torrette di Ancona, è stata rilevata la presenza di “corpi estranei” nell’addome.

Al termine delle operazioni sono stati sequestrati 30 involucri contenenti cocaina purissima per un totale di circa 350 grammi, mentre l’uomo è stato arrestato con l’accusa di traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Ovulatore” scoperto all’aeroporto di Falconara: nell’addome 30 involucri di cocaina

AnconaToday è in caricamento