Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Osimo: 40enne in overdose salvato dai poliziotti, è caccia al pusher

Durante gli accertamenti gli agenti hanno trovato vario materiale utile alle indagini e sequestrato due grammi di eroina. Secondo le prime indagini, la droga sarebbe stata acquistata fuori Comune

Questa notte gli agenti del commissariato di Osimo, diretti dal vice questore Mariella Pangrazi, sono intervenuti in un’abitazione del centro, dove era stato segnalato un uomo in overdose.

Arrivati sul posto i poliziotti hanno trovato lungo il corridoio dell’appartamento M.M., 40enne già noto alle forze dell’ordine, disteso a terra e privo di sensi, con accanto una siringa usata e sporca di sangue.
Gli agenti hanno immediatamente allertato il 118: i sanitari hanno trasportato il 40enne, ancora in stato di incoscienza, al pronto soccorso, dove ha ricevuto le cure del caso ed è poi stato dichiarato fuori pericolo di vita.

Durante gli accertamenti gli investigatori hanno trovato vario materiale utile alle indagini e sequestrato un involucro contenente due grammi di eroina. M.M. è stato segnalato per la detenzione  di sostanze stupefacenti per uso personale, mentre sono in corso le indagini atte ad identificare lo spacciatore che ha ceduto l’eroina. Secondo i primi accertamenti, la droga sarebbe stata acquistata fuori Comune.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Osimo: 40enne in overdose salvato dai poliziotti, è caccia al pusher

AnconaToday è in caricamento