Nel piatto di pasta che sta mangiando trova uno osso di topo

I carabinieri del Nas, raccolta la denuncia, hanno subito prelevato campioni della stessa marca. Sono in corso ulteriori analisi

(foto generica)

Un piatto di pasta per pranzo. Il gesto quotidiano della tavola rovinato da un osso di topo trovato da un anconetano tra i denti mentre stava mangiando. La vicenda è stata riportata dal Resto del Carlino. Il giovane ha scoperto che quel frammento duro si trattava delle tracce di un animale solo dopo aver fatto analizzare il residuo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Successivamente ha sporto denuncia ai carabinieri del Nas che hanno visitato il supermercato dove l'anconetano aveva comprato il pacco di pasta e prelevato campioni dal lotto. Sono in corso ultiori esami per confermare che l'osso, grande pochi millimetri, sia effettivamente di un roditore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento