Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Senigallia

Violenza al pronto soccorso, si scaglia contro le forze dell'ordine: ferito un poliziotto

Trenta giorni di prognosi per un agente del Commissariato arrivato a dare una mano ai carabinieri alle prese con un 35enne che dava in escandescenza

Una frattura al piede e 30 giorni di prognosi per un agente di polizia intervenuto al pronto soccorso di Senigallia dove era stata segnalata la presenza di un 35enne senigalliese che aveva dato in escandescenza. Notte agitata quella appena trascorsa con un esagitato che stava creando pericoli al personale ospedaliero. Sul posto sono arrivati carabinieri e polizia. Quando il 35enne sembrava essersi calmato, improvvisamente si è scagliato contro uno dei carabinieri.

Nel parapiglia che ne è seguito per bloccarlo, uno degli agenti si è fratturato il piede. Il 35enne, già noto alle forze dell'ordine per la sua aggressività, è stato sottoposto al trattamento sanitario obbligatorio e, successivamente, denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza al pronto soccorso, si scaglia contro le forze dell'ordine: ferito un poliziotto

AnconaToday è in caricamento