Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Giovane rifiuta il Tso e se la prende con lo psichiatra: intervengono i carabinieri

Paura all'ospedale di Torrette: sono dovuti intervenire i militari per placare il giovane in chiaro stato di agitazione

Carabinieri all'ospedale

Attimi di panico ieri (venerdì 9 gennaio) all'ospedale regionale di Torrette. Uno psichiatra ha chiamato il 112 poiché un paziente in chiaro stato di agitazione non voleva sottoporsi al trattamento sanitario obbligatorio. 

Non sapendo come gestire il giovane anconetano che aveva un fisico molto prestante, il medico ha deciso di allertare i militari. Sul posto due pattuglie della squadra radiomobile dei carabinieri. Il ragazzo, vedendo i militari, ha deciso di collaborare subito e di sottoporsi alle cure. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane rifiuta il Tso e se la prende con lo psichiatra: intervengono i carabinieri

AnconaToday è in caricamento