Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Il sindaco Bacci saluta il Capitano di Vascello: «Grazie alla marina militare»

«Vi ringraziamo per il lavoro svolto - ha sottolineato il sindaco - e per quel senso di sicurezza che la vostra presenza ha dato alla nostra città nel sentirvi qui con noi nei momenti più difficili della pandemia»

Il saluto del sindaco

JESI - «Ce ne andiamo con nostalgia, perché in questi 40 giorni siamo stati davvero orgogliosi e onorati di essere al servizio di questa comunità che ci ha accolto in maniera straordinaria. Fondamentale l’ottimo rapporto instaurato con il personale sanitario del Carlo Urbani e davvero forte la vicinanza che abbiamo sentito da parte di tutti. Portiamo con noi una esperienza bellissima, umana e professionale, che conserveremo a lungo». Parole sentite quelle del Capitano di Vascello Aldo Sciruicchio, comandante del 1° Reggimento della brigata marina San Marco e alla guida del dispositivo medico avanzato di Jesi che ha concluso la sua opera di supporto al Carlo Urbani.

Accompagnato dal Tenente di Vascello Ambra Francolini, è stato accolto questo pomeriggio in Pinacoteca dal sindaco Massimo Bacci per i saluti di commiato, insieme all’assessore regionale Manuela Bora, al presidente del Consiglio comunale Daniele Massaccesi, all’assessore alla sanità Marialuisa Quaglieri e alla consigliera Lindita Elezi. «Vi ringraziamo per il lavoro svolto - ha sottolineato il sindaco - e per quel senso di sicurezza che la vostra presenza ha dato alla nostra città nel sentirvi qui con noi nei momenti più difficili della pandemia. È stato un supporto importante proprio sotto il profilo psicologico, oltre che di assistenza ai pazienti”. L’assessore Bora, nel portare i saluti del governatore Luca Ceriscioli, ha espresso “la gratitudine della Regione alla Marina Militare per la presenza di questo ospedale da campo che ha rafforzato la  collaborazione tra istituzioni e forze armate nell’obiettivo comune di offrire un pieno supporto alla popolazione».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco Bacci saluta il Capitano di Vascello: «Grazie alla marina militare»

AnconaToday è in caricamento