menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Molesta le persone al pronto soccorso, poi spuntano due coltelli: paura in ospedale

Giunti sul posto i militari, arrivati insieme alla polizia, hanno trovato un 49enne romano, senza fissa dimora e già conosciuto dalle forze dell'ordine

ANCONA - Molesta le persone in sala di attesa all'interno del pronto soccorso e nasconde due coltelli dii 33 e 24 centimetri. E' questo quanto accaduto poco dopo le 11 di questa mattina, quando i carabinieri di Collemarino sono intervenuti dopo la richiesta di aiuto riguardo la presenza di una persona molesta.

Giunti sul posto i militari, arrivati insieme alla polizia, hanno trovato un 49enne romano, senza fissa dimora e già conosciuto dalle forze dell'ordine. L’uomo si era mostrato ostile nei confronti dei sanitari ed aveva molestato le persone presenti in sala d’attesa. Inoltre il 49enne aveva nascosto della sua borsa due coltelli, lunghi rispettivamente 33 e 24 centimetri. I coltelli sono stati sequestrati e per l'uomo, oltre alla denuncia, è stata avanzata la proposta al Questore per l’emissione del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno ad Ancona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuole chiuse in tutta la città: il sindaco firma l'ordinanza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento