Osimo, soggiornano gratis negli hotel fingendosi tecnici dei cantieri: denunciati

Gli Agenti hanno identificato e denunciato quattro persone ritenute responsabili di truffe ed insolvenze fraudolente continuate ai danni di alcune attività ricettive della zona

Gli Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Osimo hanno identificato e denunciato quattro persone ritenute responsabili di truffe ed insolvenze fraudolente continuate ai danni di alcune attività ricettive della zona.

In particolare, i quattro uomini dell’età compresa tra 20 e 40 anni, tutti di nazionalità irlandese, erano soliti prenotare presso alcuni hotel inviando fax riportanti false intestazioni di aziende. Dopo una permanenza di una decina di giorni nelle strutture, si allontanavano furtivamente lasciando i conti insoluti per diverse migliaia di euro.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I quattro individui, già recidivi per aver truffato altre strutture anche in località balneari dell’Abruzzo, si erano spacciati in zona, come tecnici dei lavori dei cantieri sull’autostrada A14. Il gruppo, che aveva comunicato alle reception le loro generalità leggermente difformi da quelle reali, sono stati identificati dagli Agenti della Polizia di Osimo diretti dal Vicequestore dr.ssa Mariella Pangrazi, grazie anche ai dati degli autoveicoli in loro uso, registrati in video dalle telecamere di sicurezza degli hotel.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Incendio nella notte, paura in un palazzo del centro: 4 persone in ospedale

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento