Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Via Marco Polo

Osimo: minaccia di gettarsi nel vuoto, salvato dagli agenti

Un uomo di 33 anni residente con la famiglia in un'abitazione del terzo piano, dopo una lite con i genitori, si è sporto fuori della finestra della sua camera e ha minacciato di buttarsi giù

Via Marco Polo (immagine web)

Tragedia evitata a Osimo grazie all’intervento degli agenti del Commissariato: attorno alle 8 e 40 del mattino di lunedì un uomo di 33 anni residente con la famiglia in un’abitazione del terzo piano in zona via Marco Polo dopo una lite con i genitori, si è sporto fuori della finestra della sua camera e ha minacciato di gettarsi nel vuoto.

Immediatamente sul posto i sanitari del 118 e due agenti della Squadra Anticrimine di Osimo, che con delicatezza si sono avvicinati all’uomo, seguito dal Sert, e lo hanno convinto a desistere. Il 33enne è stato poi accompagnato in ospedale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Osimo: minaccia di gettarsi nel vuoto, salvato dagli agenti

AnconaToday è in caricamento