rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca Osimo

Smerciava cocaina “no stop” per strada e nei locali: arrestato un giovane spacciatore

Un ventisettenne è stato arrestato dai Carabinieri per un’attività di spaccio che durava dal 2019. Stimato un guadagno illecito sui 120mila euro

OSIMO- E’ stato arrestato con l’accusa di detenzione e spaccio di stupefacenti dai carabinieri di Osimo, nei pressi di Macerata, un giovane cittadino ventisettenne di nazionalità albanese. Il soggetto, monitorato dai militari da diverso tempo, dovrà rispondere delle accuse in seguito ad un’attività di indagine capillare che ha interessato le province di Ancona e Macerata con particolare interesse ai comuni di Osimo, Loreto, Montecassiano, Morrovalle e zone limitrofe.

Secondo le indagini, dal 2019 il giovane smerciava cocaina a tutte le ore per strada o nei locali pubblici ad un costo di 70-100 euro al grammo. Complessivamente si parla di due chilogrammi venduti per un illecito guadagna di 120mila euro. Dopo essere stato tratto in arresto, il giovane è stato condotto in custodia cautelare agli arresti domiciliari. Nella stessa indagine sono stati deferiti all’autorità giudiziaria altri soggetti finiti a vario titolo nell’operazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smerciava cocaina “no stop” per strada e nei locali: arrestato un giovane spacciatore

AnconaToday è in caricamento