Osimo: fa surf sulla neve, 16enne rischia la paralisi

Tragico incidente per un 16enne di Osimo, che è caduto mentre si stava godendo la neve a bordo di una tavola da surf. Il ragazzo si è procurato una frattura vertebrale e rischia addirittura la paralisi

Tragico incidente per un 16enne di Osimo, che è caduto mentre si stava godendo la neve a bordo di una tavola da surf (non si sa ancora bene se si tratti di uno snowboard o di una vera e propria tavola da surf). Il ragazzo si è procurato una frattura vertebrale e rischia addirittura la paralisi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il minore è stato immediatamente trasportato all’ospedale regionale di Torrette, dove è stato sottoposto ad un delicato intervento per cercare di salvare la mobilità degli arti inferiori, come riporta il Resto del Carlino, ma sul quadro clinico non si hanno ancora informazioni certe.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • Addio all'architetto D'Alessio, ex assessore: era presidente del Parco del Conero

  • Covid-19, nelle Marche impennata di ricoveri e pazienti in terapia intensiva

  • Droga in casa, bimbo ingerisce cocaina e va in ospedale: genitori e nonni in arresto

  • Meteo, l'autunno irrompe sulle Marche: in arrivo temporali e crollano le temperature

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento