Cronaca

Osimo, produce e coltiva illegalmente marijuana: denunciato un 21enne

Gli Agenti della Polizia di Stato hanno denunciato uno studente universitario, di 21 anni, residente ad Osimo per produzione, coltivazione e detenzione illegale di sostanza stupefacente del tipo marijuana

OSIMO -  Gli Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Osimo diretti dal Vicequestore dr.ssa Mariella Pangrazi, hanno denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona, uno studente universitario, di 21 anni, residente ad Osimo per produzione, coltivazione e detenzione illegale di sostanza stupefacente del tipo marijuana.

Il giovane è stato sorpreso, nelle prime ore del pomeriggio di ieri, dagli Agenti dell’Ufficio Anticrimine, mentre accudiva diverse piante di marijuana coltivate in un terreno, in località Montegallo tra i Comuni di Osimo e Offagna.

Gli Agenti, che  da diverso tempo tenevano sotto osservazione il terreno coltivato, nel corso di un ennesimo appostamento sono riusciti ad individuare il giovane che, estraendo dalla propria auto una grossa tanica contenente acqua e fertilizzante, si accingeva ad annaffiare le piante di marijuana. Le piante sequestrate sono risultate del peso di oltre due etti. Ulteriore sostanza stupefacente è stata rinvenuta e sequestrata nella camera, a casa del del ragazzo, durante la perquisizione domiciliare eseguita con l’ausilio di unità cinofila antidroga della Questura di Ancona..

Sono in corso indagini al fine di accertare eventuali collegamenti con spacciatori di droga locali nonché per verificare eventuali responsabilità del proprietario del terreno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Osimo, produce e coltiva illegalmente marijuana: denunciato un 21enne

AnconaToday è in caricamento