Cronaca

Osimo: sorpreso all'ex ospedale Muzio Gallo con 15 kg di rame, arrestato 28enne

I carabinieri di Osimo hanno arrestato un uomo di 28 anni, sopreso nella struttura sanitaria "Muzio Gallo" di Osimo con un sacco contenente 15 kg di cavi elettrici in rame. Il giovane dovrà ora rispondere dell'accusa di furto aggravato

Sorpreso con un sacco contenente 15 kg di rame ed arrestato. E' successo ad Osimo, nella struttura sanitaria Muzio Gallo. I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Osimo, durante alcuni controlli, hanno fermato G.S.A., nato a Catania, classe '86, residente a Recanati (MC), nullafacente e pregiudicato, dopo aver notato nei pressi del "Muzio Gallo" una Volkswagen Polo grigia sospetta.

I militari mentre controllavano l'ospedale in disuso, hanno sopreso il giovane intento a sfilare alcuni cavi elettrici per rubare fili di rame. All'arrivo delle forze dell'ordine, l'uomo aveva già riempito un sacco contenente cavi per circa 15 kg. Il 28enne è stato immediatamente arrestato e condotto negli uffici della Compagnia ed ora dovrà rispondere all'accusa di furto aggravato continuato.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Osimo: sorpreso all'ex ospedale Muzio Gallo con 15 kg di rame, arrestato 28enne

AnconaToday è in caricamento